In visita dai grigioni

Una folta delegazione della Pro Grigione Italiani della vicina valle di Poschiavo, guidata dal Sig. Elvezio Lardi ha visitato sabato 14 dicembre la centrale di teleriscaldamento di Tirano. I graditi ospiti sono stati accolti dal Sindaco di Tirano Giordano Rossi, dal Presidente della Società Walter Righini e dal responsabile della centrale Ing. Alessandro Brè. Grande interesse e commenti oltremodo positivi sono stati espressi dai visitatori. Anche a Poschiavo è in programma l'avvio di un impianto di teleriscaldamentro a biomassa presso l'ospedale della cittadina e questa è stata una delle ragioni che hanno motivato la visita: prendere contatto diretto con una realtà di produzione energetica in un contesto simile a quello Grigione. Nella foto un momento della visita della delegazione della Pro Grigioni.

Dic 14 2002

Indagine 2002: Cresce il consenso degli utenti

Il secondo questionario distribuito fra gli utenti della Tcvvv Spa conferma l'elevata considerazione nei confronti del teleriscadamento a biomnassa oltre che alle iniziative di carattere economico-ambientale ad esso collegato. I dati del questionario 2002 (in base alle risposte consegnate alla data del 31 ottobre) contengono alcuni elementi in più rispetto alle informazioni raccolte con il questionario 2001, ma sostanzialmente non si modifica la tendenza espressa dall'utenza sia sul teleriscaldamento con le implicazioni domenstiche, sia sui disagi incontrati nella realizzazione degli interventi (in questo caso assistiamo ad una attenuazione delle posizioni critiche), sia sulle prospettive di sviluppo e di investimento. Mettendo a confronto alcune risposte notiamo come il giudizio "molto positivo" riferito all'iniziativa del teleriscaldamento passi dal 56% all'81% complessivamente. Un incremento di 4 punti in percentuale anche per la migliore risposta riguardante il funzionamento dell'impianto, ottimo per il 51% degli utenti che hanno risposto al questionario 2002. Quanto al costo del servizio in confronto al riscaldamento precedente la risposta "molto valtaggioso" passa dal 15% al 33%, quella "vantaggioso" dal 71% al 60%, quella "uguale" dal 14% al 6% con una risposta (lo scorso anno non c'era) che ritiene "svantaggioso" tale costo. Si modifica l'orientamento dell'utenza, con un anno in più di esperienza, a proposito dei disagi dei cantieri: disagi che hanno gravato "molto" per l'1% contro il 13%, "abbastanza" per il 13% contro il 23%, "tollerabile" per il 61% contro il 57%, "più che sopportabile" per il 25% contro il 7%. Tutti i dati sono pubblicati agli indirizzi indicati sopra.

Nov 08 2002

Biodisel: una sfida affascinante

La Regione Lombardia è sta dedicando attenzione ed impegno al settore delle filiere energetiche che traggono fonte da prodotti agroforestale. In questo alveo si inserisce il lavoro svolto nell'ambito dei progetti di teleriscaldamento in alta Valtellina; in questa direzione si muove il discorso che riguarda il BIODISEL. A Milano, sul tema, si è svolto un convegno al quale sono intervenuti, fra gli altri, il vicepresidente della Regione Lombardia ed assessore all'agricoltura Viviana Beccalossi ed il direttore generale del servizio agricoltura Paolo Baccolo. Due interventi importanti quelli effettuati in seno al convegno di Milano che vi proponiamo nel formato documento.

Nov 07 2002

Articoli più letti:

Partner

               

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie. Scopri di più.