La direzione generale agricoltura della regionale Lombardia in visita agli impianti del Teleriscaldamento di Tirano

Il rapporto con la Regione Lombardia da parte della Tcvvv permane molto stretto. Lo confermano le diverse iniziative a cui la società viene invitata, ma soprattutto le visite che i rappresentanti al vertice delle diverse direzioni effettuano periodicamente alle strutture ed agli impianti della Teleriscaldamento. Martedì 4 maggio a Tirano c'è stata una importante e gradita visita alla centrale di teleriscaldamento e cogenerazione di Tirano. Al termine di un incontro che si è svolto presso la sede della Comunità Montana Valtellina di Tirano, i responsabili della Direzione Generale Agricoltura della Regione Lombardia Dott. Paolo Lassini e Dott. Roberto Carovigno hanno guidato una delegazione in visita alla Centrale di Tirano. Nel corso della visita s'è potuto verificare direttamente quanta biomassa, proveniente direttamente dai boschi e dal territorio di Valtellina e Valchiavenna, viene conferita ed utilizzata dalla centrale del teleriscaldamento di Tirano. I partecipanti (presenti anche i vertici dell'amministrazione provinciale e della struttura territoriale di Valtellina e Valchiavenna della Regione Lombardia) hanno ribadito la positiva considerazione rispetto ai progetti ed alle iniziative intraprese dalla Tcvvv.

Nelle foto alcuni momenti della visita a cui hanno partecipato da sinistra: Mandelli, Erba, Lassini, Righini, Cambiaghi, Carovigno, Della Vedova, Rudini.

   

 

Mag 05 2004

A Tirano una delegazione del comune elvetico di Wangs

Mercoledì 14 aprile 2004 ha fatto visita alla centrale di Tirano, nell'ambito degli scambi di informazione e conoscenza attivati dalla Teleriscaldamento Spa, una delegazione del Comune svizzero di Wangs. Il gruppo elvetico è stato accompagnato a visitare gli impianti del teleriscaldamento di Tirano da Fausto Ghilotti, titolare della segheria Ghilotti di Tirano. Nella foto un momento dell'incontro con il presidente della Tcvvv Righini.

Apr 14 2004

La centrale di Tirano partecipa alla quarta edizione de "I giorni delle rinnovabili" in programma del 14 al 16 maggio 2004

Dal 14 al 16 maggio 2004 si terrà la 4a edizione “I Giorni delle Rinnovabili”, tre giornate di eventi e appuntamenti per diffondere la conoscenza delle fonti rinnovabili di energia nel mondo della politica, dell’imprenditoria, dei professionisti, ma anche tra il grande pubblico e soprattutto tra le generazioni più giovani. Questa edizione si arricchisce di nuovi eventi e iniziative con l’obiettivo di richiamare l’attenzione di settori sempre più ampi dell’opinione pubblica sui benefici ambientali ed economici associati alla produzione di energia da fonti rinnovabili, cioè quelle derivanti direttamente o indirettamente dall’energia del sole (eolico, fotovoltaico, solare termico, biomasse, idrica) e dal calore geotermico. “I Giorni delle Rinnovabili” sono promossi e organizzati da ISES ITALIA in collaborazione con le associazioni di categoria, ANEV (Associazione Nazionale Energia dal Vento), APER (Associazione Produttori Energia da Fonti Rinnovabili), Assolterm (Associazione Italiana del solare termico), GIFI (Gruppo Imprese Fotovoltaiche Italiane), Itabia (Italian Biomass Association), con il coinvolgimento delle associazioni ambientaliste WWF e Legambiente, di istituzioni nazionali, delle agenzie energetiche regionali e locali e dei media. ISES ITALIA rinnova a tutti i suoi soci l’invito a partecipare e a collaborare nel costruire questo importante appuntamento nazionale. “CONVEGNO NAZIONALE DI ISES ITALIA”, 14-15 maggio 2004 - Oltre all’ormai tradizionale iniziativa “Impianti Aperti ai Cittadini” ISES ITALIA organizza un convegno nazionale che si terrà a Roma nella giornata di venerdì 14 maggio, un appuntamento che intendiamo rinnovare ogni anno come occasione di confronto, sintesi e programmazione sullo sviluppo del settore, per considerare stato dell’arte e prospettive tecnologiche, aspetti normativi, attuale contributo delle rinnovabili al sistema energetico nazionale e strategie di crescita. Nel corso del convegno verranno inoltre presentate due nuove iniziative annuali di ISES ITALIA la pubblicazione del “Rapporto sullo stato dell’arte del settore delle rinnovabili in Italia” e la consegna del “Premio giornalistico per l’energia rinnovabile”. “IMPIANTI APERTI AI CITTADINI”, 15 - 16 maggio 2004 - L’apertura ai cittadini degli impianti di produzione energetica da fonti rinnovabili avrà luogo nei giorni di sabato 15 e domenica 16 maggio. Grazie alla collaborazione dei relativi proprietari e gestori, sia pubblici sia privati, tutti potranno visitare in Italia impianti energetici come le grandi fattorie eoliche, le centrali idroelettriche e geotermiche, gli impianti solari termici e fotovoltaici integrati in edifici abitativi, commerciali o pubblici, i sistemi di teleriscaldamento solari, geotermici o alimentati a biomasse.

Mar 30 2004

Articoli più letti:

Partner

               

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie. Scopri di più.