Mag 27 2008

Nella giornata di martedì 27 maggio i ragazzi di quinta elementare di Madonna di Tirano hanno visitato gli impianti del teleriscaldamento accompagnati dai tecnici della società e dal presidente Walter Righini.

 

Feb 26 2008

  

Nell'ambito di una serie di incontri con le realtà agricole della Provincia di Sondrio, il nuovo responsabile della Direzione Generale Agricoltura della Regione Lombardia, Umberto Benezzoli ha visitato la centrale del teleriscaldamento di Tirano. Accompagnato dal presidente Walter Rigini con l'assessore provinciale Severino De Stefani, il dr Benazzoli ha potuto verificare direttamente il frutto di un importante lavoro che la Regione Lombardia non solo ha sostenuto economicamente, ma ha sempre indicato come modello da imitare da parte delle altre realtà regionale impegnate nel promuovere progetti di produzione di energia sostenibile attraverso le fonti rinnovabili. All'incontro erano presenti anche i vertici del Consorzio Forestale Alta Valtellina.

Ago 26 2008

Gradita ed importante visita agli impianti di teleriscaldamento di Tirano, Sondalo e SantaCaterina Valfurva da parte dell'ing. Giampaolo Valentini e dell'Arch. Malia Martelli responsabili del Gruppo di Lavoro della Finanziaria 2007/2008 dell'ENEA. La visita è stata propedeutica all'incontro tenutosi a Milano con gli Associati Fiper durante il quale i responsabili ENEA hanno illustrato le procedure ed i vantaggi fiscali (55% di detrazione su Irpef e Irpeg) per i contribuenti che si allacciano alle rete di teleriscaldamento sino al 2010, indicando i passi corretti da seguire.

Maggiori informazioni sul sito www.fiper.it

Nov 25 2008

 

Scrive Michela Nava su La Provincia di Sondrio:

Dalla Polonia all’Alta Valtellina, per visitare gli impianti di teleriscaldamento a biomassa. Protagonista della trasferta un gruppo di operatori polacchi. Scopo della missione, organizzata dall’Istituto nazionale del commercio estero in collaborazione con la Federazione di produttori di energia da fonti rinnovabili, era dunque illustrare alla delegazione polacca il modello Fiper, basato su impianti di teleriscaldamento a biomassa legnosa da 5-15 MW termici e 1-5 MW elettrici, utilizzando il sistema di co-generazione ad alto rendimento. Il gruppo ha visitato le centrali di Tirano, Sondalo e Santa Caterina della Tcvvv.

 

Mag 19 2008

Il 16 maggio la centrale di teleriscaldamento di Tirano ha avuto la gradita visita dell'ex Campione del Mondo di ciclismo Moreno Argentin (secondo da sinistra). Moreno Argentin nella sua nuova veste di imprenditore del Veneto è molto interessato al possibile utilizzo delle fonti rinnovabili e la Centrale di Tirano è stata presa in considerazione quale riferimento.

La società Teleriscaldamento ha dato la sua massima disponibilità a raccontare la sua esperienza maturata in questi anni; i vertici della società, con il presidente Righini, hanno accompagnato Argentin ed i suoi collaboratori in una visita guidata che ha mostrato le varie fasi e tipologie di produzione energetica da fonti rinnovabili della centrale di Tirano. Nella foto il gruppo di ospiti con Moreno Argentin ed i vertici della Tcvvv Spa.

Mar 13 2008

Il 12 e 13 marzo presso il centro congressi Fmi, sala Libra, fiera Milano-Rho, si è tenuta una tavola rotonda che ha messo in evidenza "Punti di forza e di debolezza dell'energia da biomasse". L'iniziativa è stata promossa da Itabi, Italian biomass association, e Fiper, la Federazione italiana produttori energie da fonti rinnovabili, in collaborazione con Fiera Milano international nell’ambito di Next energy 2008. "Nonostante il crescente interesse per l'utilizzo delle biomasse come risorsa energetica e il pressoché unanime riconoscimento dei vantaggi legati alla diffusione della bioenergia nel contesto economico Italiano - hanno ricordato i promotori dell'iniziativa - il settore non ha raggiunto una dimensione reale di mercato". Il convegno, si è soffermato sugli aspetti che rappresentano sia i punti di forza che di debolezza di un settore che offre mumerosi vantaggi non ancora sfruttati. Nell'ambito del simposio sono stati presentati anche il "casi di successo e di applicazione concreta della bioenergia" riferita agli impianti di produzione della Tcvvv in Alta Valtellina, da Tirano a Santa Caterina Valfurva. Nelle foto la visita agli impianti di Tirano.

 

Giu 13 2008

Una delegazione del Gruppo Acli di Tirano con l'Associazione Anni Verdi e una delegazione del Parco dello Orobie hanno visitato con il presidente Walter Righini gli impianti di Tirano.

Mag 09 2008

Venerdì 9 maggio 2008 gli studenti della scuola agraria Foianini di Trento hanno fatto visita agli impianti della Tcvvv Spa a Tirano. Per i 17 allievi accompagnati da due docenti è stata l'occasione per osservare il ciclo di produzione di energia da fonti rinnovabili con attenzione particolare dedicata ai temi che riguardano le materie più direttamente coinvolte del programma degli studi della scuola. Nelle foto due momenti della visita agli impianti di Tirano

 

Dic 07 2008

In occasione del tradizionale scambio degli auguri delle sezioni di Valtellina e Valchiavenna dell'Anfi della Associazione Finanzieri in Congedo è stata organizzata una speciale visita alla centrale del teleriscadamento di Tirano. Accompagnati dal presidente Walter Righini gli ospiti hanno potuto osservare da vicino gli impianti ed i sistemi di produzione di calore ed energia della Tcvvv Spa. Alla visita ha preso parte anche sua Eccellenza il Prefetto di Sondrio Dott.ssa Chiara Marolla accompagnata dal comandante della stazione della Guardia di Finanza di Tirano Tenente Baldiglio. Alla visita ha preso parte quasi un centinaio di persone. Molti tra gli ospiti non conoscevano o non avavano mai avuto occasione di visitare gli impianti ed hanno manifestato un'ottima impressione.

 

 

Set 01 2008

Il Sindaco di Valfurva, Gianfranco Saruggia, accompagnato dai membri della giunta comunale, ha visitato la centrale di Santa Caterina Valfurva per conoscere più da vicino la situazione dell'impianto e il lavoro svolto. Al termine della visita ha espresso il suo vivo apprezzamento per l'opera realizzata con particolare riferimento ai benefici ambientali ed alle ricadute positive per il turismo della località turistica inserita nel Parco Nazionale dello Stelvio.

   

Articoli più letti:

Partner

               

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie. Scopri di più.